More on Freedom Theatre/a message from Luisa Morgantini, vice president of the European Parliament

Luisa Morgantini, Vice Presidente del Parlamento Europeo, Strasburgo, 22 Aprile 2009:

“Vorrei esprimere tutto il mio sostegno e la mia solidarietà al teatro palestinese The Freedom Theatre del campo profughi di Jenin che è stato recentemente bersaglio di violenti attacchi, così come a Juliano Mer Khamis, il Direttore Generale dell’organizzazione, che è stato vittima di minacce di morte. Apprezzo profondamente il lavoro culturale e l’impegno sociale del Freedom Theatre a Jenin: sono convinta che le loro attività – rafforzando la cultura palestinese e coinvolgendo i giovani in modo creativo- siano una parte fondamentale della resistenza non-violenta, essenziale per preservare la speranza e contrastare l’occupazione militare israeliana che dura ormai da oltre 40 anni. Per questo mi sento davvero onorata di essere parte del board del teatro e condanno fortemente questi attacchi e minacce che provengono da gruppi del campo profughi che mostrano arroganza e volontà di dominazione e che commettono un grande errore nel considerare il teatro, il cinema e la musica come fattori distruttivi nella lotta (non-violenta) palestinese per la liberazione. Come già richiesto dal Freedom Theatre durante una conferenza stampa il 20 aprile scorso, chiedo all’Autorità Palestinese e a chiunque condivida i valori della libertà di espressione di fare tutto il possibile per permettere al teatro di continuare a vivere. Spero veramente che nessun altro attacco venga rivolto al Freedom Theatre, ma che , al contrario, tutti gli sforzi saranno impiegati – nel campo profughi di Jenin così come nell’intero Territorio Occupato Palestinese- per raggiungere l’unità e la coesione di intenti, lottando uniti in modo più efficace in un movimento di resistenza non-violenta sempre più grande, contro l’occupazione e per la libertà e l’indipendenza in uno Stato Palestinese democratico.

Info: Luisa Morgantini, +39 348 39 21 465; +39 06 69 95 02 17 luisa.morgantini@europarl.europa.eu; luisamorgantini.net http://www.thefreedomtheatre.org/

Press Release 21 April 2009

The Show Must Go On

The Freedom Theatre denies the report in Haaretz newspaper, stating that Zacharia Zubeidi has been appointed the director of the organisation. Juliano Mer Khamis, together with his friends and partners, continue their work as the management of The Freedom Theatre in Jenin Refugee Camp. On Monday 20 April 2009 a press conference was held in Jenin in response to the recent violent attacks on The Freedom Theatre as well as a death threat directed at Juliano Mer Khamis, the organisation’s General Director. These attacks and threats against the theatre come from small reactionary groups in the camp displaying narrow, racist interests, and considering theatre, cinema and music as destructive factors in the Palestinian struggle for liberation. In this press conference, The Freedom Theatre called upon Zacharia Zubeidi and all supporters of the organisation to take clear action to protect it from these forces. Hundreds of inhabitants of Jenin Camp are visiting the theatre in an act of solidarity and support. They believe, as we do, that the future of our Palestinian society lies in the possibility to rebuild our culture, which was crushed by the chains of Israeli tanks.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s