Houla Massacre

 Dal poeta siriano Muhammad Al Maghut, poesia dalla raccolta

Al-farah laysa mihnatî (“La gioia non è il mio mestiere”, 1970).

Via SiriaLibano 


Assedio

 

Ho lacrime blu

a forza di piangere guardando il cielo

Ho lacrime gialle

a forza di piangere sognando spighe

d’oro

Vadano pure in guerra i condottieri

nei boschi gli innamorati

ai laboratori gli scienziati

Io

cercherò un rosario e una vecchia sedia

per tornare quello che ero,

un usciere fermo sulla soglia del dolore

almeno finché ogni libro e costituzione e religione

dirà che morirò soltanto

di fame o di prigione.

 

Titolo originale: Al-Hisâr


Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s